Bierwirt IT > Primavera > Innsbruck città olimpica - Vacanze in Tirolo

Innsbruck città olimpica

Innsbruck roccaforte degli sport invernali

Innsbruck città olimpica in Tirolo
Innsbruck città olimpica

Solamente pochissime città fino ad oggi hanno ospitato più volte i Giochi Olimpici. Con i giochi invernali del 1964 e del 1976 e con i giochi invernali giovanili, organizzati per la prima volta nel 2012, Innsbruck è assieme a Londra l'unica città tre volte olimpica.
Sicuramente è uno dei più grandi momenti nella vita di uno sportivo: essere presente ai giochi olimpici. A Innsbruck non bisogna essere superatleti, per provare il fascino delle gare che uniscono i popoli, durante la vacanza invernale: lassù sul trampolino Bergisel, entrambi i bracieri del fuoco olimpico rammentano i giochi del 1964 e del 1976.

Olympia SkiWorld a Innsbruck

È proprio questo fascino internazionale e urbano che mette in risalto Innsbruck nella massa di località per sport invernali: in quale altro luogo si arriva in soli 20 minuti dai viavai della città ai paesaggi alto alpini? Gli sciatori hanno una scelta di ben nove comprensori in seno all’Olympia SkiWorld Innsbruck, tutti raggiungibili gratuitamente con lo Skibus.

Sulle tracce dei grandi eroi

Senza dubbio i luoghi più olimpici sono l’Axamer Lizum (qui nel 1976 si svolsero la discesa femminile e lo slalom gigante maschile) e il Patscherkofel. 60.000 spettatori erano presenti allora all’Hausberg di Innsbruck, quando Franz Klammer divenne eroe nazionale in Austria come campione olimpico di discesa.
Tuttavia l'Olympia Stadt Innsbruck non vive solo del grande passato dei suoi giochi sportivi invernali, ma anche del suo futuro: non a caso il capoluogo del Tirolo è stato scelto dallo CIO come città ospitante per i giochi olimpici invernali giovanili, organizzati con grande successo nel 2012.
Prenotate online il vostro soggiorno nell’hotel 4 stelle Bierwirt, nel cuore della città olimpica di Innsbruck.